Notizie

CdS-Sassuolo-Napoli ore 20.45: come vederla in tv, in streaming e probabili formazioni

La capolista, reduce dal netto 4-0 contro la Lazio, fa visita ai neroverdi nel turno infrasettimanale. La squadra di Dionisi ha già battuto Juve e Milan, entrambe in trasferta.

REGGIO EMILIA – Alle ore 20.45, al Mapei Stadium di Reggio Emilia, il Napoli fa visita al Sassuolo nel turno infrasettimanale valido per la 15ª giornata del campionato di Serie A. Entrambe le formazioni sono reduci da un successo importante: gli azzurri hanno battuto con un netto 4-0 la Lazio balzando in vetta da soli in classifica, i neroverdi hanno superato 3-1 il Milan al Meazza, permettendo dunque alla squadra di Spalletti di conquistare il primato solitario. Insigne e compagni dovranno fare molta attenzione dato che il Sassuolo ha già fatto diverse vittime illustri in questo primo scorcio di stagione – lo scorso 27 ottobre, nell’altro turno infrasettimanale, gli emiliani avevano battuto 2-1 la Juve all’Allianz Stadium -. Il bilancio esterno del Napoli fin qui dice cinque vittorie, un pareggio, quello a reti inviolare contro la Roma, e un ko, l’unico fin qui in campionato, in casa dei campioni d’Italia dell’Inter per 3-2.

Sassuolo-Napoli: come vederla in tv e in streaming

Sassuolo-Napoli, partita del turno infrasettimanale valida per la 15ª giornata del campionato di Serie A, è in programma alle ore 20.45 al Mapei Stadium di Reggio Emilia e sarà visibile in esclusiva su DAZN.

Le probabili formazioni di Sassuolo-Napoli

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Chiriches, G. Ferrari, Rogerio; Frattesi. M. Lopez, Traore; D. Berardi, Defrel, Raspadori. Allenatore: Dionisi.

A disposizione: Satalino, Pegolo, Ayhan, Peluso, Muldur, Kyriakopoulos, Magnanelli, Henrique, Boga, Harroui, Samuele, Scamacca. 

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Lobotka, Fabian Ruiz; Lozano, Zielinski, L. Insigne; Mertens. Allenatore: Spalletti.

A disposizione: Meret, Marfella, Malcuit, Juan Jesus, Ghoulam, Demme, Elmas, Politano, Ounas, Petagna.

ARBITRO: Pezzuto di Lecce.

GUARDALINEE: Alassio e Liberti.

IV UOMO: Di Martino.

VAR: Nasca.

AVAR: De Meo.

Condividi
Secured By miniOrange