Notizie

Napoli-Sassuolo 0-2. Decidono Locatelli e Maxime Lopez. Ombre su Mariani e il Var

Napolipiu

Vuoi essere sempre aggiornato sulle notizie del calcio Napoli ed altro? Unisciti al nostro gruppo whatsapp

https://chat.whatsapp.com/Gply5xFy2YYKpEA2Y7OPIs

Impresa del Sassuolo che sconfigge il Napoli per la prima volta al San Paolo e con molte assenze. La squadra di Gattuso controlla il gioco per gran parte della gara ma non riesce mai a rendersi veramente perisolosa, mentre gli emiliani prima con un rigore di Locatelli, poi nel finale in contropiede con Maxime Lopez portano a casa i tre punti.

Emiliani che si portano al secondo posto a 14 punti. Prima sconfitta stagionale invece per il Napoli che rimane a 11 lunghezze. Nel prossimo turno il Sassuolo aprirà il turno ospitando venerdì sera l’Udinese, mentre i partenopei andranno a far visita al Bologna.
La corsa del Napoli di Gattuso si ferma contro il Sassuolo, capace di sbancare il ‘San Paolo’ con una formazione ampiamente rimaneggiata. Decisiva la freddezza di Locatelli dal dischetto, nel recupero la chiude Maxime Lopez.

LA PARTITA

Gattuso rivolta di nuovo gli azzurri dopo San Sebastian: Di Lorenzo, Manolas, Fabian, Mertens, Lozano e Osimhen titolari rispetto all’Europa League. De Zerbi, privo dei gioielli Berardi, Djuricic e Caputo, ritrova Boga e alza Muldur sulla trequarti.

Come da premesse, il match si gioca su ritmi vivaci: Mertens sfiora subito il palo mettendo i brividi a Consigli, poi il portiere emiliano regala palla a Osimhen su un disimpegno ‘horror’ ma si riscatta salvando sul nigeriano.

Dopo la mezz’ora Osimhen prova a farsi perdonare con un assolo super, calciando però alle stelle. Consigli vola sul tiro di Fabian dentro l’area, in chiusura di tempo Ospina lo imita mettendo in corner una delizia di Boga dal limite.

In avvio di ripresa l’arbitro, richiamato dal VAR, concede un rigore (dubbio) al Sassuolo: dal dischetto si presenta Locatelli che spiazza Ospina. Gattuso inserisce Petagna per Lozano però è Politano a servire il pallone del possibile pareggio a Mertens, ma il belga spreca malamente.

Il Napoli spinge senza costruire vere occasioni da goal, nel finale succede di tutto: prima i padroni di casa reclamano un rigore su Osimhen, inspiegabilmente il Var fa proseguire poi Maxime Lopez si beve tutta la difesa azzurra e chiude la partita.

IL TABELLINO

NAPOLI-SASSUOLO 0-2

MARCATORI: 58′ rig. Locatelli, 95′ Maxime Lopez

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj (70′ Mario Rui); Fabian Ruiz, Bakayoko; Politano (77′ Zielinski), Mertens (70′ Elmas), Lozano (65′ Petagna); Osimhen. All. Gattuso.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Ayhan, Chiriches (88′ Bourabia), Ferrari, Rogerio; Maxime Lopez, Locatelli; Muldur (81′ Kyriakopoulos), Traorè (68′ Defrel), Boga (81′ Obiang); Raspadori (88′ Marlon). All. De Zerbi.

Arbitro: Mariani

Ammoniti: Locatelli (S), Manolas (N), Bourabia (S), Ospina (N)

Espulsi: nessuno

Condividi
Secured By miniOrange