Notizie

CdS, Osimhen, che paura: batte la testa e sviene! Trauma cranico

L’attaccante ha perso i sensi durante Atalanta-Napoli ed è stato trasportato in ospedale

BERGAMO – Paura nel finale della partita Atalanta-Napoli, vinta 4-2 dalla Dea: allo scadere del match infatti l’attaccante azzurro Osimhen ha perso i sensi dopo aver battuto la testa nella caduta seguita a un contrasto con Romero. Attimi di panico e mani tra i capelli per i compagni, con il nigeriano che dopo i primi soccorsi (è intervenuto il professor Canonico con il personale della Croce Rossa) ha poi ripreso i sensi nell’ambulanza che lo ha trasportato all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dove è stato sottoposto ad accertamenti e gli è stato riscontrato un trauma cranico.

 

 

Stagione maledetta

Una stagione difficile per l’ex Lille, che ha già dovuto saltare diverse partite a causa del Covid e poi di un infortunio, mentre due giorni fa aveva dovuto smentire il fratello che aveva criticato il tecnico Gattuso per non essere riuscito finora a farlo rendere al meglio.

(seguono aggiornamenti)

 

 

Condividi
Secured By miniOrange