Notizie

CDS, Napoli, c’è un piano B per Milik se salta l’affare con la Roma

Se Dzeko non si muove, l’attaccante polacco può andare all’estero. Ünder resta sul mercato, ma De Laurentiis vuole soldi cash oltre al turco

Soluzione estera. Il Napoli ha cominciato a guardarsi intorno, ben oltre i confini nazionali, per districare al più presto il nodo-Milik. L’affare con la Roma, nato sotto i migliori auspici, all’improvviso è diventato molto complesso. Sempre di più. A prescindere dal grave infortunio al ginocchio sinistro rimediato lunedì, ahilui, da Zaniolo: Ünder, esterno d’attacco ma soprattutto obiettivo azzurro nell’ambito dell’affare che dovrebbe portare Arek in giallorosso, resta sul mercato e in uscita a dispetto della lunghissima pausa forzata a cui sarà obbligato il collega, pronto all’intervento al crociato anteriore. Il problema reale? Quello degli ultimi giorni: Dzeko. O meglio: se Dzeko non andrà alla Juve, la Roma non investirà su Milik. Semplice: è un incastro. Proprio come nel caso di Koulibaly: Kalidou ha da tempo l’accordo con il City ed è in attesa di capire quando, e soprattutto come, l’offerta da 60 milioni di euro (50+10 di bonus) sarà ritoccata. Come vuole il Napoli, certo.

 

Condividi
Secured By miniOrange