Notizie

CdS-Milan-Napoli 0-1: Elmas rilancia Spalletti, Inter campione d’inverno

Gli azzurri sbancano San Siro e acciuffano Pioli al secondo posto, scavalcando l’Atalanta. Annullato nel finale un gol a Kessié

di Pasquale Salvione

Elmas rilancia il Napoli, affonda il Milan e regala il titolo di campione d’inverno all’Inter. Spalletti sbanca San Siro e ritrova il successo dopo due sconfitte consecutive: tre punti che consentono gli azzurri di restare a -4 dalla vetta, di acciuffare i rossoneri al secondo posto e di scavalcare in classifica l’Atalanta. Una vittoria costruita su un gol di Elmas arrivato in avvio di partita, ma una partita vinta soprattutto grazie alle scelte dell’allenatore azzurro, che ha confermato la sua tradizione positiva contro Pioli. Una sfida intensa, ricca di ingredienti e di colpi di scena, come quello della rete annullata nel finale a Kessie e che avrebbe regalato il pareggio a Pioli.

Le mosse vincenti di Spalletti

Dicevamo di Spalletti, perché l’impresa di San Siro è figlia soprattutto delle sue scelte: prima di tutto quella di lasciare fuori a sorpresa Mertens e di lanciare nella mischia Petagna, fondamentale nel dare al Napoli una soluzione in uscita che si è rivelata preziosa per tutti i 90 minuti. L’ha vinta Spalletti (che, è bene ricordarlo, si è presentato a Milano senza Insigne, Osimhen, Fabian Ruiz, Koulibalye Mario Rui) soprattutto nel secondo tempo quando ha fatto entrare Lobotka al posto di Demme, dando qualità al palleggio in un momento in cui il Milan stava aumentando i giri a caccia del pareggio. L’ha vinta Spalletti anche perché ha scelto in estate di portare a Napoli Juan Jesus, gigantesco questa sera al Meazza insieme al compagno di reparto Rrahmani: la coppia centrale del Napoli ha lasciato solo le briciole a Ibra e compagni.

 

Condividi
Secured By miniOrange