Notizie

CdS-Incredibile Osimhen, in due mesi può saltare tutte queste partite!

Almeno trenta giorni di stop, poi a gennaio andrà in Coppa d’Africa

La maledizione di novembre, un anno dopo. E mentre sta rotolandosi in terra, nell’erba gelida di San Siro, Victor Osimhen ha immediatamente la percezione d’essersi imbattuto, ancora, in un nemico invisibile. Il “trauma cranico” del dopo-partita diventa «fratture multiple scomposte dell’orbita e dello zigomo sinistro». Osi verrà operato nei prossimi giorni e ha trascorso la notte in osservazione all’ospedale Niguarda di Milano. Ci vorrà un mese, forse un po’ di più, e quando rientrerà sarà già Natale, dunque Coppa d’Africa e quindi almeno due mesi senza Osimhen

La dinamica dell’infortunio

Quando Victor Osimhen e Milan Skriniar entrano (fortuitamente) a contatto su un pallone che si contendono con stacchi imperiosi, c’è modo di intuire immediatamente che qualcosa è successo e che c’è bisogno della barella, poi lasciata lì dal centravanti. Ma l’attaccante ondeggia incerto, viene sostituito da Petagna, spiega a Mertens che non vede troppo bene, incrocia Skriniar con il quale si saluta e poi rientra nello spogliatoio, prima di essere portato al Niguarda per gli accertamenti. Mentre finisce la sua partita, inizia un’altra nottata, l’ennesima vissuta in dodici mesi pericolosi. […] La sua Inter-Napoli, era nata sotto una pessima stella, con il giallo al 10’, con un pallone scivolato. E invece, al 55’, tutto diventava relativo e si tornava indietro, a quel trimestre a cavallo tra il 2020 e il 2021 che gli ha “rubato” quattordici partite; alla «commozione cerebrale» di Bergamo che lo ha privato di altre tre gare; a quella stagione ricca di imprevisti, di incidenti, di accanimento della sfortuna. Arrivederci al 2022, ma a febbraio.

Le partite che può saltare Osimhen

L’attaccante nigeriano potrebbe tornare disponibile per Spalletti a febbraio. Ecco l’elenco delle partite che può saltare tra campionato e Europa League: Spartak Mosca, Lazio, Sassuolo, Atalanta, Leicester, Empoli, Milan, Spezia, Juve, Sampdoria, Bologna e Salernitana.

 

Condividi
Secured By miniOrange