Notizie

Serie A, Brescia-Napoli 1-2: rimonta firmata Insigne-Ruiz

Mediaset
Al Rigamonti Chancellor sblocca il match, ma gli azzurri reagiscono e conquistano tre punti preziosi per l’Europa

Rimonta Napoli, Brescia a picco. Nell’anticipo della 25.ma giornata di Serie A al Rigamonti la squadra di Gattuso batte le Rondinelle 2-1 e conquista tre punti preziosi per continuare la rincorsa verso la zona valida per l’Europa. Nel primo tempo Mertens centra una traversa, poi al 26′ Chancellor sblocca la gara di testa. Gol a cui gli azzurri replicano nella ripresa ribaltando la gara con un rigore di Insigne (49′) e una magia di Ruiz (54′).

Brescia-Napoli: le foto del match

Ruiz 7,5: quantità e qualità. Supportato dalla solidità di Demme, parte dalla destra e si accentra, facendo la differenza col suo sinistro. La rete dell’1-2 è una perla balistica. Magia pura
Insigne 7: si muove molto cercando di non dare punti di riferimento al Brescia. Nel primo tempo fatica a fare la differenza, poi cresce nella ripresa e dai suoi piedi arrivano le azioni più pericolose. Freddo dal dischetto
Mertens 5,5: parte bene centrando la traversa, poi spara addosso a Joronen da buona posizione. Veste i panni del falso nove, ma in area si sente poco la sua presenza. Soprattutto a livello fisico. Il record di Hamsik resta a un passo
Balotelli 5: il fisico c’è e si sente. Ma la testa, complici i problemi extracalcistici, forse è altrove. Tanti errori e poche giocate di qualità. Fallisce una grande occasione nella ripresa. Per la salvezza serve un altro Balo.
Tonali 6,5: ordinato, preciso e sempre al posto giusto. Geometrie semplici, ma efficaci. Detta i tempi della manovra senza sbavature, strappando e leggendo bene le situazioni del match. Dal suo destro arriva il corner su cui si avventa Chancellor per il vantaggio.
Chancellor 6,5: insieme a Mateju dietro fa buona guardia. Sblocca la partita andando in cielo e firmando il suo terzo gol stagionale.

IL TABELLINO

BRESCIA-NAPOLI 1-2
Brescia (4-3-2-1): Joronen; Sabelli, Mateju, Chancellor, Martella; Bisoli, Tonali, Dessena (40′ st Ndoj); Bjarnason (20′ st Skrabb), Zmrhal; Balotelli.
A disp.: Andrenacci, Gastaldello, Spalek, Donnarumma, Mangraviti, Viviani, Semprini. All.: Lopez.
Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Manolas, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme (41′ st Allan), Elmas (31′ st Zielinski); Politano, Mertens (22′ st Milik), Insigne.
A disp.: Meret, Karnezis, Callejon, Lozano, Luperto, Hysaj, Ghoulam, Lobotka. All.:Gattuso
Arbitro: Orsato
Marcatori: 26′ Chancellor (B), 4′ st rig. Insigne (N), 9′ st Ruiz (N)
Ammoniti: Mateju, Martella, Dessena (B); Mertens, Elmas, Milik (N)
Espulsi:

Condividi
Secured By miniOrange