Notizie

Petagna le scuse per Napoli-Verona: “Posso giocare con Osimhen. Ho un messaggio per i tifosi”

Da Napolipiu – L’attaccante del Napoli ha parlato in esclusiva ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli

Andrea Petagna parla a Radio Goal ed il primo argomento affrontato è quella maledetta partita tra Napoli e Verona, con quel suo colpo di testa all’ultimo secondo uscito di pochissimo al lato: “Ci ho pensato spesso, dispiace a tutti e chiediamo scusa a tutti ma bisogna voltare pagina. Abbiamo un nuovo allenatore e dobbiamo ripartire“.

Si volta pagina con Petagna che è andato in gol nella prima amichevole stagionale: “E’ sempre bello fare gol, ma l’importante è entrare in forma anche perché è da tanto che non gioco“. Su Spalletti ha detto: “Sono veramente orgoglioso di essere allenato da Spalletti, sappiamo che possiamo fare bene, ma anche io devo lavorare molto per entrare in forma“.

Intervista Petagna: pronto a cambiare ruolo

Petagna: “Sono pronto anche a giocare dietro la punta con Osimhen, anche perché sono bravo a giocare per la squadra e far salire i compagni, ma poi sarà il tecnico a dover prendere la decisione finale. Io cercherè di farmi trovare sempre pronto. I gol? Sarò felice di fare gol importante, l’importante è lavorare per il bene della squadra, anche se faccio meno gol“. Il ritiro è anche tempo di qualche promessa e Petagna dice: “Sono sicuro che alla fine faremo gioire i nostri tifosi. Sempre forza Napoli“.

Condividi
Secured By miniOrange