Notizie

Napoli, pronto il ricorso al Coni: ecco i tempi. Società pronta a tutto

da napolipiu

La Corte d’Appello Federale ha respinto il ricorso per Juve-Napoli ora la SSCN presenterà ricorso al Collegio di Garanzia del Coni.

Ci saranno trenta giorni di tempo, come ricorda il Corriere del Mezzogiorno, per ricorrere al Collego di Garanzia del Coni da parte del Napoli che si è visto respingere il ricorso per Juve-Napoli. La Corte d’Appello federale non non ha voluto sentire ragioni ed anzi ha fatto pure una ‘cazziata’ alla società azzurra. Le motivazioni scritte dal giudice lasciano basiti, dato che addirittura al Napoli viene contestato il ‘dolo di preordinazione’. Cioè la società si sarebbe creata un alibi per non giocare il match con la Juve.

Come detto più volte anche dall’avvocato Grassani e come ribadito anche nel comunicato ufficiale della società partenopea il Napoli è pronto ad andare avanti nella propria battaglia legale. Ecco quanto scrive Corriere del Mezzogiorno: “Il Napoli ha ora trenta giorni di tempo per presentare ricorso al Collegio di Garanzia del Coni, l’ultimo grado della giustizia sportiva, che così avrà la responsabilità di dirimere questa vicenda prima che poi la palla passi alla giustizia amministrativa, in prima istanza al Tar“.

Il Napoli è pronto a far valere i propri diritti anche perché quel match avrebbe voluto giocarlo. Lo ha ribadito più volte anche il tecnico Gennaro Gattuso. Va ricordato che la squadra fu bloccata sul bus in partenza per l’aeroporto dall’Asl di Napoli, dopo i due casi positivi nella squadra partenopea. Quindi il Napoli non ha fatto altro che rispettare i dettami dell’autorità sanitaria. I giocatori avevano tutta la volontà di giocare con la Juventus, che ad inizio stagione balbettava ancora di più rispetto ad oggi.

Condividi
Secured By miniOrange