Mercato

Napoli, De Laurentiis: “James e Manolas? Dipende dal gioco di Ancelotti”

Foto da internet

Da corriere dello sport:

Il presidente degli azzurri ha parlato a Radio Kiss Kiss: “Prenderemo i giocatori giusti”. La nuova maglia? “Io e i miei figli abbiamo sempre cercato di idearne di innovative”. Cessione Albiol? “Abbiamo potuto cederlo perché l’anno scorso abbiamo fatto crescere Chiriches e Maksimovic accanto a Koulibaly”

ISCHIA – Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis è intervenuto ai microfoni di Radio Goal, programma radiofonico in onda sulle frequenze di Radio Kiss Kiss, dove ha parlato di mercato, della nuova maglia e di tanto altro ancora. A proposito della nuova divisa ufficiale per la prossima stagione, De Laurentiis è chiaro: “Io e i miei figli Edoardo e Luigi abbiamo sempre cercato di ideare maglie innovativie. Abbiamo inventato la mimetica ed altre cose che poi sono state seguite anche nel campo della moda. Quando si inventano cose innovative, non sempre si trovano le persone pronte ad abbaracciarle. Il nuovo spaventa sempre un po’. I nostri tifosi però si sono estremamente evoluti, anche grazie al web e alla connessione che c’è nel mondo. Ora ci sono anche i tifosi del Napoli che vivono in Canada o negli USA tramite Amazon, su cui c’è stato un boom. Questi tifosi sono sempre di origini napoletane, portano sempre l’identità nel cuore. Il calcio è quella panacea che gli permette di convivere in luoghi complicati. C’è questo attaccamento alla maglia e questa capacità di esprimere la loro convinzione circa la maglia, noi cerchiamo di seguire anche quello che dicono”.

Condividi
Secured By miniOrange