Notizie

Le partite più emozionanti della stagione. Cagliari-Napoli 0-1, 24esima giornata

Sito ufficiale del calcio Napoli

Nel cuore del mese di febbraio una perla di Mertens trasforma Cagliari nell’Isola del tesoro. Poco dopo l’ora di gioco Dries disegna un arcobaleno che bacia il palo e si infila in rete come la scia di una cometa. Il Napoli si prende la rivincita del match d’andata allorquando fu il Cagliari a vincere per 1-0 al San Paolo. Gli azzurri comandano il gioco, tengono il campo con autorevolezza e piazzano il colpo quando l’orizzonte volge al desio di un successo cercato, voluto e desiderato. L’urlo azzurro di “Ciro” conquista l’Isola del Tesoro… 

 

Napoli: Ospina, Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic, Hysaj (80′ Mario Rui), Fabian Ruiz, Demme (61′ Insigne), Zielinski, Callejon (67′ Politano), Elmas, Mertens. A disp.Meret, Karnezis, Luperto, Ghoulam, Lobotka, Llorente. All.Gennaro Gattuso

Cagliari: Cragno, Pisacane, Walukievicz (70′ Mattiello), Klavan, Pellegrini, Nandez, Cigarini (83′ Birsa), Ionita, Pereiro (67′ Paloschi), Joao Pedro, Simeone. All. Rolando Maran

Arbitro: Doveri di Roma

Marcatori: 65′ D. Mertens

Note: ammoniti Joao Pedro, Nandez, Zielinski, Fabian Ruiz, Walukievicz. 

 

Il destro a giro di Mertens che si infila sotto l’incrocio 

 

 

Condividi
Secured By miniOrange