Notizie

Ancelotti si veste da dottore e studia il “malato” Napoli, ecco cosa ha fatto a Castel Volturno

areanapoli

Il tecnico del Napoli Carlo Ancelotti ieri ha tenuto a colloquio i calciatori azzurri parlando ai pochi intimi rimasti nel training center.

L’edizione odierna del Roma analizza il momento della squadra partenopea, rivelando un retroscena sul tecnico azzurro. Se è una questione di testa allora l’identità tattica non c’entra niente. Sta studiando per bene il malato Napoli il dottor Ancelotti. L’allenatore di Reggiolo sta provando a capire come “guarire” il suo gruppo visto e considerato che dopo il Liverpool è andato in crisi di risultati e di gioco. Carletto ha voluto aspettare sperando che si potesse migliorare cammin facendo ma purtroppo si è peggiorato. La sfida con il Liverpool aveva illuso un po’ tutti. Anche perché a Lecce ci si comportò bene.

Poi dal Cagliari in poi sono venute fuori le difficoltà che hanno frenato la corsa verso la vetta e hanno un attimo reso meno facile il cammino verso gli ottavi di finale di Champions. Ancelottiproverà a fare il mental coach in questi giorni. Certo, non ci saranno dodici nazionali ma comunque sono rimasti dei calciatori che vanno caricati al massimo. Ieri, alla ripresa degli allenamenti, ha parlato con i pochi intimi rimasti a Castelvolturno. Gli ha spiegato che per poter raggiungere determinati risultati ci vuole prima la testa e poi il resto. Le qualità contano a poco se non si entra in campo con la voglia di vincere sempre. Senza abbattersi davanti al primo problema.

Condividi
Secured By miniOrange