Notizie

Gazzetta – Rinnovo Zielinski, la minaccia di causa civile blocca tutto

Napolipiu Il rinnovo di Piotr Zielinski era praticamente cosa fatta a gennaio, ma l’agente del giocatore aveva chiesto di rimuovere la minaccia di causa civile.

Ci sono motivi extra calcio dietro il mancato rinnovo di Piotr Zielinski. La trattativa si è arenata sulla minaccia di Aurelio De Laurentiis di poter ricorrere ad una causa civile per il famigerato ammutinamento del 5 novembre scorso. Secondo quanto riporta Gazzetta dello Sport, Zielinski era pronto a firmare il rinnovo, tutto pronto poi l’agente del calciatore ha chiesto di rimuovere la minaccia di causa civile per danni d’immagine. A quel punto Aurelio De Laurentiis ha deciso di bloccare tutto perché irremovibile su quel punto. Ecco perché è slittata la firma. Da quel momento il direttore Sportivo del Napoli, Cristiano Giuntoli sta cercando di ricucire lo strappo.

Ora per Piotr Zielinski si parla di nuovo di rinnovo con un incontro positivo, spinto dalla volontà del polacco di restare in maglia azzurra. Così come Mertens c’è un’apertura totale a restare a Napoli ed il club sarebbe pronto anche ad offrirgli un contratto da 3 milioni di euro a stagione. Le condizioni perla firma ci sono tutte, bisogna capire se si concretizzerà o verrà trovato qualche altro intoppo come nel caso del belga.

Condividi
Secured By miniOrange