Notizie

Gattuso: “Presidente, possiamo creare una squadra più feroce, anche Giuntoli è d’accordo”

Napolipiu

Gattuso vuole un Napoli più feroce e più giovane. Il tecnico ha incontrato a Capri il presidente De Laurentiis e il direttore sportivo Giuntoli.

Gennaro Gattuso vuole un Napoli, più feroce, più giovane e più aggressivo. Il tecnico calabrese come riferisce l’edizione odierna del quotidiano Il Mattino ha incontrato De Laurentiis a Capri  e gli ha illustrato la propria idea. Ecco quanto evidenziato:

Emergono nuovi dettagli del summit andato in scena a Capri tra Aurelio De Laurentiis e Gennaro Gattuso. “Presidente, possiamo creare una squadra ancora più aggressiva, più giovane, più feroce“.
Giuntoli e Gattuso hanno la stessa idea di calcio, hanno la stessa visione del Napoli che sarà, un’idea che hanno trasmesso, in un discorso che avrebbe potuto avere l’incipit descritto, nei summit che hanno avuto e stanno avendo con De Laurentiis.

Tecnico e ds vogliono ripartire da principi di gioco che valorizzino i giocatori che ci sono e quelli che saranno acquistati. Serve arrivare al gol con una frequenza completamente diversa rispetto alla sterilità offensiva di una stagione. Il Napoli nella stagione appena terminata ha realizzato appena 79 reti.

Il Mattino aggiunge: “L’arrivo di Osimhen, quello di Petagna, la ricerca di esterni di attacco con le caratteristiche di Boga ed Under, tutto per portare degli elementi che invertano il trend della sterilità offensiva. Si cerca la gamba frizzante che porti alla ricerca più frequente dell’uno contro uno, una maggiore velocità di esecuzione con la conseguente creazione di spazi e superiorità“.

Gattuso ha le idee chiare, vuole un Napoli feroce, che rispecchi il suo carattere e le sua visione del calcio. La dirigenza si sta muovendo bene sul mercato, in ritiro saranno fatte le ultime valutazioni.

Condividi
Secured By miniOrange