Notizie

Coronavirus, Coni: “Stop a tutto lo sport italiano fino al 3 aprile”

Sport Mediaset Stop a tutto lo sport italiano fino al 3 aprile, ma prima serve un apposito decreto della presidenza del consiglio: è la decisione del Coni e delle federazioni sull’emergenza coronavirus. Malagò e il presidenti federali riuniti dalle 15 hanno ‘sospeso tutte le attività sportive a ogni livello” ma hanno anche chiesto ” al Governo di emanare un apposito DPCM che possa superare quello attuale in corso di validita’”.Malagò e’ stato delegato a informare il premier Conte e il ministro dello sport, Spadafora, su quanto emerso nell’incontro.

Vista l’emergenza epidemiologica e le misure urgenti in materia di contenimento per la diffusione del virus COVID 19 nel nostro Paese, il Presidente del CONI, Giovanni Malagò, ha indetto una riunione straordinaria in Sala Giunta con le Federazioni degli Sport Professionistici (Calcio, Pallacanestro, Golf e Ciclismo) e degli Sport di Squadra (Baseball, Softball, Handball, Pallanuoto, Pallavolo, Rugby, Hochey Ghiaccio, Hockey Prato, Hockey a Rotelle, Football Americano, Cricket e Palla Tamburello). All’incontro sono state invitate anche le due Federazioni di servizi (Medici Sportivi e Cronometristi). I Presidenti impossibilitati a presenziare di persona si sono collegati via Skype.

 

 

Condividi
Secured By miniOrange