Notizie

CM, Qui Napoli non si parte

Il Napoli non cambia la propria posizione e, al contrario, resta ferma, in tutti i sensi sulla volontà non solo di non partire verso Torino in vista di Juventus-Napoli, ma anche di rinviare la gara a data da destinarsi.

LA ASL E L’ISOLAMENTO – Il caso è esploso dopo il divieto imposto alla società dalla Asl della città che imponeva l’isolamento domiciliare a tutto il gruppo squadra in seguito alla positivirà di Piotr Zielinski e, in seguito, di Elmas. Il Napoli non ha attivato un isolamento fiduciario dei giocatori all’interno di una struttura privata, bensì ha mandato i giocatori nelle proprie abitazioni dove anche oggi sono presenti con l’obbligo di non uscire.

 

Condividi
Secured By miniOrange