Notizie

CdS-Napoli-Roma ore 19: probabili formazioni, dove vederla in tv e in streaming

Sfida dalla posta in palio altissima al Maradona: Spalletti deve restare agganciato al treno scudetto, Mourinho sogna un posto in Champions

NAPOLI – È un derby del Sole dalla posta in palio assai alta quello che va in scena alle 19 tra Napoli e Roma, allo Stadio Diego Armando Maradona. Nel giorno di Pasquetta, che chiude la 33ª giornata di Serie A, i ragazzi di Luciano Spalletti non possono che vincere per restare agganciati al treno scudetto. Dall’altra parte però i giallorossi di Mourinho, che non perdono da 11 gare in campionato, sognano tre punti per tornare in corsa per un posto Champions, dopo il pareggio interno della Juve con il Bologna: la Roma, con un successo, si avvicinerebbe a soli 3 punti dai bianconeri, quarti in classifica, con 5 partite ancora da disputare. La gara di oggi è la 150ª in Serie A tra Napoli e Roma: la sfida di andata, all’Olimpico, si è chiusa senza reti mentre l’ultimo precedente in terra campana, il 29 novembre 2020, è stato vinto dai padroni di casa per 4-0.

Napoli-Roma, segui il live sul nostro sito

Napoli-Roma, come vederla in tv e in streaming

La sfida tra Napoli e Roma sarà visibile in esclusiva su Dazn in diretta streaming: il fischio d’inizio dell’incontro è fissato per le ore 19.

Guarda Napoli-Roma su DAZN. Attiva ora

 

Napoli-Roma, le probabili formazioni

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Zanoli, Koulibaly, Rrahmani, Mario Rui; Anguissa, Lobotka; Lozano, Mertens, Insigne; Osimhen. A disposizione: Meret, Marfella, Tuanzebe, Juan Jesus, Malcuit, Ghoulam, Demme, Elmas, Fabian Ruiz, Politano, Ounas, Zielinski. Allenatore: Spalletti.

ROMA (3-4-1-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Kumbulla; Karsdorp, Cristante, Oliveira, Zalewski; Pellegrini; Zaniolo, Abraham. A disposizione: Fuzato, Boer, Viña, Ibanez, Spinazzola, Maitland-Niles, Veretout, Diawara, Bove, C. Perez, Felix, Shomurodov, Mkhyitaryan. Allenatore:Mourinho.

Arbitro: Di Bello.
Guardalinee: Meli e Valeriani.
Quarto uomo: Sozza.
Var: Di Paolo.
Avar: Ranghetti.

Condividi
Secured By miniOrange