Coppa Italia

CdS-Fiorentina, 2-1 al Benevento: ora il Napoli negli ottavi di Coppa Italia

I gol di Milenkovic e Sottil mettono ko la squadra di Caserta, a segno solo con Moncini. Per Italiano ora c’è la sfida con Spalletti

FIRENZE – Sarà la Fiorentina a sfidare il Napoli nell’anno nuovo negli ottavi di finale di Coppa Italia. La squadra di Italiano, che tiene inzialmente fuori Vlahovic per sganciarlo solo nel secondo tempo, batte il Benevento 2-1 grazie ai gol di Milenkovic e Sottil. A Caserta non basta la rete di Moncini, che riapre la partita ma che non è sufficiente per la rimonta.

Tabellino Fiorentina-Benevento

 

Segna Milenkovic

La Fiorentina palleggia molto di più, ma il Benevento quando si distende lo fa con eleganza e qualità, è così che si costruisce la prima chance, sprecata però da Calò. Al 19′ da calcio d’angolo arriva l’1-0 della Viola: sponda di Igor e testa di Milenkovic in porta. Il vantaggio lo protegge Rosati, che si supera tre volte su Acampora, Glik e Moncini. In mezzo l’occasione per Kokorin, schierato al posto di Vlahovic, che però centra in pieno il portiere Manfredini.

Sottil raddoppia, Moncini non basta

Nella ripresa il 2-0 arriva subito, già al 47′, con Sottil che prima colpisce di testa e poi realizza il tap-in sulla respinta di Manfredini, ma al Benevento serve una manciata di minuti per rispondere: al 51′ l’assist di Sau pesca Moncini che in spaccata buca Rosati e riapre tutto. Il Benevento ci crede e con Calò spaventa ancora i viola. Poi Caserta inserisce il suo bomber, Lapadula, allora Italiano risponde con Vlahovic. Il capocannoniere di B va subito in gol ma il guardalinee annulla per fuorigioco e al Benevento non riesce nient’altro: agli ottavi ci va la Fiorentina.

Condividi
Secured By miniOrange