Notizie

CdS-Finale Europei, le indicazioni per i tifosi azzurri: “Solo 1000”

Il governo britannico ha informato che, causa limitazioni dovute dall’emergenza covid, sono limitati i viaggi dall’Italia

LONDRA (Inghilterra) – Malgrado l’apertura al 75% di Wembley (circa 60 mila spettatori) il numero di tifosi azzurri che hanno intenzione di andare a Londra a sostenere l’Italia sarà limitato. Il governo britannico infatti ha informato che a soli 1000 italiani sarà concesso di partire da Roma e Milano con voli speciali per la partita di domenica per la finale degli Europei 2020 contro l’Inghilterra. Per i fortunati 1000 che riusciranno ad esserci ci sono delle regole da seguire: saranno nel Regno Unito per solo 12 ore e rimarranno in una bolla finché saranno a Londra, una volta allo stadio dovranno esibire la prova di un tampone molecolare negativo (da effettuarsi tassativamente dopo le ore 15 del 9 luglio) e, al rientro in Italia, effettuare obbligatoriamente 5 giorni di isolamento fiduciario presso la propria abitazione o dimora.

Europei, finale: Mattarella sarà a Wembley

Shapps: “Non venite a Londra”

l ministro dei trasporti britannico Grant Shapps ha invitato i tifosi italiani, quelli che non faranno parte dei 1000, a non venire in Inghilterra: “Se dovessimo scoprire passeggeri in arrivo solo per vedere la partita, non saranno ammessi e, infatti, molti voli charter e voli diretti sono stati cancellati per questo motivo“.

Condividi
Secured By miniOrange