Notizie

CdS-Europei, diretta Italia-Spagna ore 21: come vederla e formazioni

Per la prima semifinale di Euro2020 gli azzurri di Roberto Mancini affrontano gli spagnoli di Luis Enrique

LONDRA (INGHILTERRA) – Italia contro Spagna, Mancini contro Luis Enrique: in palio un posto nella finale di Euro2020. Il possesso palla spagnolo contro le geometrie italiane. Jorginho contro Busquets, la voglia di riscatto di Immobile, contro quella di Morata, attaccanti sempre al centro delle polemiche nonostante i tanti gol segnati. Due filosofie simili, che hanno portato le due nazionali a giocarsi la finalissima degli Europei. Gli azzurri di Roberto Mancini hanno dominato il girone e hanno eliminato Austria e Belgio. La Spagna di Luis Enrique, dopo due pareggi nelle prime due sfide, ha iniziato a macinare e ha raggiunto la semifinale dopo i supplementari con la Croazia e i rigori contro la Svizzera. “Ci vedete favoriti – ha detto Mancini alla vigilia – sarebbe bello se per una volta ci azzeccaste. La Spagna ha trionfato con il gioco. Il nostro è simile, ma restiamo italiani”. Ancora più netto il pensiero del ct spagnolo: “Se l’Italia andrà in finale tiferò per loro – ha dichiarato Luis Enrique – ma prima devono toglierci il pallone”.

SEGUI ITALIA-SPAGNA SUL NOSTRO SITO

 

Italia-Spagna: come vederla in tv e in streaming

Italia-Spagna, gara valida per le semifinali di Euro 2020, è in programma alle ore 21 al Wembley Stadium di Londra, e sarà visibile in diretta su Sky Sport 1, Sky Sport Football e Sky Sport 251 e in chiaro su Rai 1. Inoltre sarà disponibile anche in streaming sulla piattaforma Sky Go e su Rai Play.

Italia-Spagna le probabili formazioni

ITALIA (4-3-3): Donnarumma, Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson; Barella, Jorginho, Verratti; Chiesa, Immobile, Insigne. Ct: Mancini.

A disposizione: Sirigu, Meret, Acerbi, Bastoni, Toloi, Florenzi, Locatelli, Pessina, Cristante, Bernardeschi, Berardi, Belotti.

SPAGNA (4-3-3): Unai Simon, Azpilicueta, Laporte, Pau Torres, Jordi Alba; Koke, Busquets, Pedri; Ferran Torres, Morata, Dani Olmo. Ct: Luis Enrique.

A disposizione: De Gea, Sanchez, D. Llorente, Garcia, Gaya, Thiago Alcantara, M.. Llorente, Rodri, Fabian Ruiz, Traorè, Moreno, Oyarzabal.

ARBITRO: Brych (Ger).

ASSISTENTI: Borsch (Ger) e Lupp (Ger).

QUARTO UOMO: Karasev (Rus).

VAR: Fritz (Ger).

AVAR: Dingert (Ger), Gittelmann (Ger) e Dankert (Ger).

Condividi
Secured By miniOrange