Notizie

CdS-Alemao: “Napoli, è il momento giusto per il terzo scudetto”

L’ex centrocampista partenopeo: “Mi piacerebbe lavorare con il club, anche se i migliori talenti brasiliani sono già in Europa”

NAPOLI – Sta per ripartire la Serie A, con la corsa scudetto che appassiona tifosi da tutto il mondo. La riprova arriva dal Brasile, dove l’ex centrocampista del Napoli Alemao conferma di seguire trepidante le sorti dei partenopei: “Spero che quest’anno il Napoli riesca a vincere lo scudetto – ha dichiarato ai microfoni di Vikonos Web Radio/Tv – lo meritano i tifosi e dal Brasile facciamo tutti il tifo per gli azzurri. Inutile fare tabelle, bisogna avere una visuale diversa, un po’ come quando c’eravamo noi a giocarci il tricolore. Vincere sempre la prossima, una gara alla volta, è questo che il Napoli deve fare. Il consiglio che posso dare ai ragazzi è guardare ad un solo impegno alla volta. Credo che la squadra stia cercando di emulare il mio Napoli, ci vorrebbe forse un trequartista, ma il collettivo intero mi piace molto, complimenti a Spalletti e ai ragazzi, faccio il tifo per loro, i tempi per arrivare al terzo scudetto sono ormai maturi“.

 

“Diego mi manca tantissimo”

Alemao, da grande conoscitore del calcio sudamericano e non solo, ha voglia di rimettersi in gioco, magari proprio collaborando con il Napoli: “Un giocatore da consigliare a Giuntoli? Dico la verità in questo momento in Brasile ci sono molti cambiamenti, i giovani più interessanti sono già tutti in Europa, ma dico anche che mi piacerebbe tanto poter lavorare con il Napoli. Se mi chiamano, io ci sarò sempre“. Chi non potrà più chamarlo, invece, è Diego Armando Maradona, trascinatore di quel Napolivincente di cui Alemao fece parte: “Maradona al calcio manca in assoluto, non poterlo sentire sarà per noi ex compagni una mancanza enorme. Ma è soprattutto l’uomo Diego a mancarmi tantissimo, eravamo amici, era una persona autentica“.

Condividi
Secured By miniOrange