Mercato

CdS-Napoli, la strada è aperta su Emerson e Berge

Giuntoli aspetta segnali dal Chelsea e dallo Sheffield. Intanto spunta il nome di Estupiñan

Ne mancherebbero due (un centrocampista e un terzino) ma non sembra esserci fretta o semplicemente non ci sono ancora le condizioni necessarie per rinforzare l’organico a disposizione di Spalletti. Qualcuno arriverà ma questa è la settimana delle uscite. Dopo Ciciretti al Pordenone, nei prossimi giorni toccherà a Contini, Folorunsho e poi a Tutino, Gaetano, Luperto, Machach, Palmiero, Zedadka. Sono tutti in procinto di andarsene mentre qualcuno, prima o poi, dovrà invece avvicinarsi, ad esempio un laterale difensivo mancino o il famoso centrocampista chiamato a sostituire Bakayoko.

Napoli, a sinistra Emerson è il preferito ma spuntano le alternative: Estupiñán è l’ultima ipotesi

Temporeggiando aumentano le opzioni. Emerson Palmieri resta il preferito ma non il favorito, c’è distanza col Chelsea e a questo punto si aspetterà (almeno) la prossima settimana per capire se qualcosa potrà cambiare. Intanto spuntano le alternative: Estupiñán del Villarreal è l’ultima ipotesi (in prestito) possibile solo se il West Hamdovesse ripensarci. Al momento, potendo contare su una maggiore disponibilità economica, è il club inglese in vantaggio sull’ecuadoriano. In lista resiste il nome di Hincapié del Talleres, Bayer Leverkusen permettendo, così come quelli del greco Tsimikas del Liverpool, Mandava del Lille e Gudmundsson del Groningen. A centrocampo ne manca uno, l’identikit è chiaro: servirebbe il sostituto di Bakayoko e dunque un mediano alto, forte fisicamente, magari con maggiore regia e velocità di gamba e pensiero. Piacciono Berge dello Sheffield United (che sta acquistando Ronaldo Vieira dalla Sampdoria) e Koopmeiners dell’Az Alkmaar (ma l’Atalanta è da tempo in vantaggio). Il Napoli aspetta, valuta prestiti, considera l’idea dell’investimento possibile – per difesa o centrocampo – solo dopo aver raccolto un tesoretto dalle varie cessioni.

 

Tutino e Ounas pronti a partire. Luperto verso l’Empoli

Può essere consistente, poco meno di venti milioni, se andranno in porto le cessioni di Tutino e Ounas. Il primo è sospeso tra l’incertezza del Parma, che non ha ancora accontentato le richieste del Napoli (ballano un paio di milioni), e il desiderio di Monza e Salernitana di continuare a provarci. Il futuro del secondo è in bilico: Ounas ha mercato in Turchia ma De Laurentiis, che lo valuta una decina di milioni, non ha fretta di cederlo. Arrivederci in arrivo: questa sarà la settimana di Contini in prestito al Crotone e di Folorunsho al Pordenone. Luperto è diretto ad Empoli, Gaetano può tornare alla Cremonese.

Condividi
Secured By miniOrange