Ce Altro

Tim Cap, la Casertana pesca il Catanzaro

Da Caserta news

Svelato il primo turno eliminatorio della TIM CUP edizione 2019-20. La Casertana scenderà a Catanzaro dove il battesimo che avverrà il prossimo 4 agosto, sarà tenuto dai giallorossi di Gaetano Auteri. Un incontro subito probante per la truppa di Ginestra dal momento che i calabresi stanno allestendo una formazione di prim’ordine, per nulla rassegnati al prevedibile – ad oggi – predominio incontrastato del Bari.

La delusione della scorsa stagione non ha scalfito gli entusiasmi del presidente Floriano Noto che ha riconfermato in panchina il tecnico di Floridia ed ha messo a sua disposizione una rosa ben fornita. Ai riconfermati Maita, Fischnaller, Statella, Giannone – tra gli altri – il direttore sportivo Pasquale Lo Giudice si è assicurato le prestazioni dei vari Doudou Mangni del Monopoli, Risolo del Bisceglie e Urso della Virtus Entella.

Ma il mercato è ancora vivo e non è escluso che qualche altro elemento di spessore possa arrivare a completare il roster giallorosso. Ancora una avversaria calabrese quindi per la Casertana che qualche anno fa, proprio in circostanze simili riuscì prima a violare il Granillo di Reggio Calabria e quindi uscire indenne dallo Schida di Crotone per approdare ad un prestigioso confronto ccol Cesena nel terzo turno della competizione tricolore. Se i falchetti dovessero compiere il blitz al Ceravolo per loro si prospetta uno stuzzicante derby all’Arechi di Salerno.

Condividi
Secured By miniOrange