Notizie

Rinnovo Insigne: al Napoli fino al 2025, ingaggio e dettagli

napolipiu Napoli e Lorenzo Insigne sono pronti al rinnovo fino al 2025, il calciatore percepirà 5 milioni di euro a stagione. Le parti stanno discutendo.

Il cambio di procuratore, la sosta forzata e la voglia di riprendere gli allenamenti. C’è tutto questo nel panorama calcistico di Lorenzo Insigne che come gli altri calciatori e cittadini sta vivendo la quarantena, con la voglia di tornare presto sul terreno di gioco. Secondo Gazzetta dello Sport il rinnovo di Insigne con il Napoli è pronto, sulla base di un contratto fino al 2025 (quello attuale scade nel 2022 ndr) con un adeguamento dell’ingaggio che farà crescere lo stipendio annuale fino a 5 milioni di euro. Queste sono le basi della trattativa che secondo Gazzetta non ha grandi ostacoli dinanzi se. Il captano del Napoli dopo il momento difficile con Carlo Ancelotti e la questione ammutinamento, ha ritrovato nuovi stimoli con Gattuso ed è pronto a sposare ancora una volta la causa azzurra.

NAPOLI, RINNOVO INSIGNE CON UN NUOVO PROCURATORE

In questa fase le trattativa saranno condotte dai procuratori Pisacane e Pastorello, dato che da più parti si apprende di una rottura di Insigne con il super agente Mino Raiola. A quanto pare la rottura tra i due è arrivata a causa di una causa intentata da Raiola contro gli ex procuratori di Insigne, ai quali il calciatore dovrà corrispondere delle commissioni dopo la decisione del giudice. Inoltre ci sarebbe anche la richiesta non assecondata dal manager, di portare Insigne in un top club europeo.

Nonostante queste vicende ora Insigne vuole il rinnovo con il Napoli che potrebbe arrivare anche in tempi brevi, dato che c’è la volontà da più parti di chiudere l’accordo. Più volte si è detto che il capitano del Napoli sarà il tassello dal quale ripartire e la sottoscrizione del nuovo accordo renderebbe concreta questa volontà della società.

Condividi
Secured By miniOrange