MercatoNotizie

Icardi, il Napoli spera ancora

Cds

De Laurentiis ha in mano Llorente ma aspetta. E Wanda sembra essersi decisa per il trasferimento

MILANO – Mauro Icardi non abbassa il muro. Nemmeno davanti a Steven Zhang. Il presidente nerazzurro, infatti, ieri si è presentato alla Pinetina assieme a Beppe Marotta e Piero Ausilio. Voleva fare i complimenti alla squadra dopo il debutto vincente in campionato, ma il suo blitz aveva anche un altro scopo. Ovvero affrontare l’ex capitano e ribadirgli quella che è la posizione sua e di tutta la società, senza alcuna possibilità di inversioni di rotta. Ma davanti alla domanda «Perché non vuoi andare via?», la risposta di Maurito è stata: «Perché voglio rimanere…».

Maurito, il fuoco si è spento: il commento di Ivan Zazzaroni

Icardi, Wanda è per il trasferimento

Margini perché possa cambiare idea, dal suo entourage, non ne trapelano, nonostante Wanda sia anche dell’idea di accettare un trasferimento, così che il marito possa finalmente tornare a fare il calciatore in tutto e per tutto. A pochi giorni dalla fine del mercato, però, è sempre il caso di tenere una porticina aperta. Lo fa anche il Napoli che sta per chiudere per Fernando Llorente, ma, dopo un consulto tra Aurelio De Laurentiis e Cristiano Giuntoli, si è preso ancora qualche ora di tempo, nella speranza di un ravvedimento. Evidentemente, ci spera anche l’Inter, ma davanti a quel muro si sono già infrante anche le ambizioni di Roma, Monacoe Arsenal. E’ vero, ci sarebbe anche la Juventus, ma questo è un discorso a parte. Nessuno del club bianconero si è mai fatto concretamente avanti con l’Inter. Senza contare che Zhang jr, dopo aver detto lo scorso febbraio «Icardi mai in bianconero», non avrebbe intenzione di rimangiarsi la parola. A meno che con il coinvolgimento Dybala… Ma, con il mercato in chiusura lunedì prossimo, siamo ancora nel campo delle ipotesi.

Condividi
Secured By miniOrange