Notizie

Gattuso in conferenza stampa: “Allarme Demme”

Napoli più di Fabio Mencocco

Gennaro Gattuso in conferenza stampa alla vigilia di Sampdoria-Napoli, il tecnico degli azzurri fa sapere: “Allarme Demme”.

Sampdoria-Napoli, Gennaro Gattuso in conferenza stampa fa sapere: “Non mi fido, Ranieri è un marpione e con lui la Samp sta facendo benissimo. Ho paura che mi possa incartare“. Il tecnico al centro sportivo di Castel Volturno ha fatto sapere: “Ho parlato anche coi calciatori, gli ho detto per la prima volta di guardare anche la classifica“. Vincere significa cominciare a guardare anche all’Europa: “Arrivare a trenta punti per come eravamo partiti è importante, ora dobbiamo battagliare e dare il massimo, non bisogna sottovalutare la Sampdoria“.

Per riuscire a raggiungere l’Europa il tecnico ha avuto anche i rinforzi di mercato che giudica “molto positivi. Il presidente mi ha detto, hai voluto la bicicletta ora pedala“. Un pensiero anche per Luciano Gaucci: “Mi ha aiutato a realizzare il mio sogno da bambino, voglio ringraziarlo“.

Gattuso in conferenza: “Allarme Demme”

Fabian Ruiz non è convocato per influenza, Koulibaly ha recuperato ma non è al massimo. Però per il Napoli c’è l’allarme Diego Demme. Lo fa sapere il tecnico del Napoli in conferenza stampa: “Da due o tre giorni ha anche lui problemi di salute, questa sera lo facciamo partire da solo per precauzione, poi la squadra lo raggiungerà domani“. Su Fabian Ruiz il tecnico ha aggiunto: “Da quattro giorni sta molto male, quindi abbiamo deciso di non convocarlo“. Recuperato anche Mertens che andrà in panchina.

Samp-Napoli

Secondo il tecnico la sfida con la Sampdoria sarà una vera e propria “battaglia. Domani ci sarà da soffrire contro una squadra veramente molto complicata, dovremmo essere pronti a dare il massimo per riuscire a prendere i tre punti“. Per riuscire a vincere la partita bisognerà “muoverci veloci, non stare troppo indietro e aggredire la Sampdoria“. Secondo il tecnico la squadra ha la capacità per farlo, anche perché hanno “capito cosa voglio da loro“. Anche con l’allarme Demme, Gattuso è convinto che la squadra possa fare una “buona prestazione, siamo cresciuti molto“.

Focus su Politano

Tra i nuovi arrivi c’è anche Matteo Politano un calciatore che “può fare molto bene, è un giocatore che può fare il lavoro che fa Callejon. E’ un calciatore tosto che ci può dare sicuramente una grande mano“. Non è al meglio della condizione fisica ma “potrò sicuramente valutarlo meglio quando potrà vederlo di più in allenamento“.

Condividi
Secured By miniOrange