Notizie

Gattuso: Non siamo guariti, bisogna ripartire da questo successo. La strada è lunga

sito ufficiale del calcio napoli

“Siamo ancora malati e non siamo guariti, ma bisogna ripartire dalla vittoria di oggi”. Gennaro Gattuso conquista i suoi primi tre punti sulla panchina del Napooi che torna ad assaporare il successo.

“All’inizio abbiamo sbagliato molto, eravamo punualmente anticipati e non riuscivamo a muovere la palla. Poi nella ripresa abbiamo rimesso a posto alcuni atteggiamenti tattici ed ho visto sacrificio e organizzazione”.

“E’ una vittoria che volevamo fortemente ma non pensiamo che i nostro mali siano finiti. E’ solo l’inizio di un cammino lungo. Io non faccio il mago, il mio modo di lavorare è tutto legato all’impegno e alla dedizione”.

“Quello che posso dire è che siamo una squadra viva, che nella seconda fase del match di stasera ha mostrato anche forza fisica. Stiamo adottando dei metodi di allenamenti molto intensi, ma ribadisco che il campo va tenuto per 90 minuti e non solo per un tempo”.

“Non dobbiamo gasarci, così come dicevo che dovevamo far sparire la paura. Stiamo mettendo in campo un modulo diverso da quello precedente, credo che sia quello pi adatto a questa squadra, però tutto dipenderà da come riusciremo ad esprimere da qua al futuro”.

“Alla fine ho abbracciato la squadra perchè amo il contatto coi miei giocatori. Molte volte posso sembrare ruvido e posso essere un po’ eccessivo negli atteggiamenti, ma pretendo il massimo dai miei ragazzi”

“Bisogna crescere come prestazioni perchè la rosa ha un valore che ci deve permettere di ricreare entusiasmo nell’ambiente e mostrare ai tifosi tutto il nostro impegno che serve a tutti per crescere” 

Condividi
Secured By miniOrange