Notizie

CdS-Serie A su Dazn: costi, prezzi dell’abbonamento e obiettivi

I vertici dell’azienda assicurano che il calcio sarà meno caro: da 26 euro a 33 mensili

MILANO – «Una Serie A meno cara e più interattiva», è questo il messaggio che lancia Dazn dopo aver ottenuto i diritti per il triennio 2021-24. «Il nostro obiettivo è quello di rendere gli eventi e i contenuti sportivi premium accessibili ad un numero sempre maggiore di tifosi e questo accordo conferma il nostro impegno nel proseguire lungo il percorso votato all’innovazione», ha spiegato James Rushton, co-Ceo, Dazn Group. E’ entrata più nei dettagli, invece, Veronica Diquattro, ad di Dazn Italia:«Daremo ai nostri utenti un’esperienza di calcio in tv più ricca, grazie all’integrazione di contenuti originali e nuove funzionalità. E il prezzo rifletterà la nostra filosofia, sarà più accessibile di quello attuale. Si pagherà di meno», ha spiegato all’Ansa. Non è ancora il momento per fare cifre («Le comunicheremo prima della fine del campionato»), ma secondo i rumor il prezzo dovrebbe aggirarsi tra i 26 e i 33 euro mensili. A quanto pare, però, ci saranno anche pacchetti diversi, per andare incontro agli spettatori.

Condividi
Secured By miniOrange