Notizie

CdS-Paolo Cannavaro: “Osimhen è come il primo Cavani”

L’ex difensore a Televomero parla anche delle possibilità scudetto del Napoli, non tralasciando tra le avversarie anche la Juve

Ex difensore di Parma e Napoli e Sassuolo, Cannavaro e’ intervenuto a Televomero per parlare del finale di campionato, quanto mai incerto, e che vede i partenopei ben posizionati per lo sprint scudetto. Cannavaro si è soffermato anche a parlare di Victor Osimhen, nuovamente decisivo a Verona domenica scorsa con una doppietta.

Paolo Cannavaro: “Il Napoli può assolutamente vincere lo scudetto”

Paolo Cannavaro parla prima della testa della classifica: “L’ho detto a inizio anno, il Napoli può  assolutamente vincere lo scudetto. Il campionato è equilibrato e lo possono vincere tutte le squadre lì davanti, anche la Juve che è dietro e beneficia dei colpi che ogni domenica perdono Milan, Napoli e Inter”. Insomma, una poltrona per quattro secondo il fratello di Fabio Cannavaro. Chi perderà punti da qui alla fine sarà perduto.

Paolo Cannavaro: “Osimhen ha fame di gol e segna in tutti i modi”

Soprannominato Air Osimhen per i tanti gol di testa, il nigeriano del Napoli è l’arma in più non solo sui palloni alti. Ne è convinto Cannavaro jr., che fa anche un paragone ingombrante con un azzurro del passato: “Osimhen?’E’ come il primo Cavani che abbiamo visto: il giocatore che ha fame, ha voglia di fare gol e lo fa in tutti in modi, dopo si è specializzato ed è diventato un bomber di razza. Osimhen può andare su quella strada, perché ti dà varie possibilità di gioco. Puoi avere 50 metri alle spalle e ti fa male, può stare in area di rigore e ti fa male lo stesso. E’ quell’attaccante che può diventare il grande goleador, come lo diventò Cavani negli anni successivi qui a Napoli”.

Condividi
Secured By miniOrange