Notizie

CdS, Napoli, D’Amore: “Prima eravamo furbetti, ora le Asl ci danno ragione…”

Il direttore dell’ASL Napoli 2: “La tutela della salute viene prima di tutto. Penso che all’epoca abbiamo fatto bene a bloccare gli azzurri”

NAPOLI “Non abbiamo i vaccini ed è davvero una criticità che non riusciamo a capire quando si possa risolvere. O abbiamo ritardi o diminuzioni nelle spedizioni o saltano le spedizioni”. Antonio D’Amore, direttore dell’ASL Napoli 2, è intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo: “L’uso del vaccino va di pari passo con alcune categorie. Speriamo di avere un numero di vaccini sufficiente. Io le posso dire che noi siamo i primi in Italia per numero di vaccinazione”.

Condividi
Secured By miniOrange