Notizie

CdS-Il Napoli arriva a Roma in treno: applausi e sorrisi per Lozano

 

Gli azzurri sono arrivati a Termini alle 19: gara da ex per Manolas e Mario Rui

di Jacopo Aliprandi

ROMA – Vigilia di Roma-Napoli, big match di fondamentale importanza per la lotta al quarto posto. Questa sera alle 19.10 (con leggero ritardo) gli azzurri di Rino Gattuso sono arrivati nella Capitale con un treno che li ha portati a Termini. Solo cinque tifosi ad attendere la squadra, per via della zona rossa: questi hanno incitato la squadra (soprattuto Lozano) all’uscita della stazione comunque blindata per garantire la massima sicurezza ai giocatori e lo staff partenopeo. Non sarà – come gli altri precedenti – una partita normale per Manolas (il primo a uscire da Termini) e Mario Rui, i due grandi ex della Roma. Entrambi domani saranno titolari nella formazione azzurra e saranno pronti a sfidare il loro passato per distaccare i giallorossi in classifica e avvicinarsi al quarto posto.

Lobotka ricoverato
Oltre allo squalificato Di Lorenzo, assenti nella trasferta capitolina anche Petagna, Rrahmani e Lobotka, non inseriti nella lista dei convocati di Gattuso. Il centrocampista slovacco è stato ricoverato per una forte tonsillite.

Lozano pronto a tornare in campo
Lozano è invece pronto per giocare ed è salito insieme alla squadra sul pullman che lo attendeva davanti a Termini. Domani partirà dalla panchina, per essere pronto ad aiutare i compagni a gara in corso.

 

 

Il Napoli è arrivato nella Capitale: Lozano sorride, è tornato!

 

Condividi
Secured By miniOrange