Europa League

CDS-Diretta Leicester-Napoli ore 21: probabili formazioni e come vederla in tv e in streaming

Gli azzurri di Spalletti contro gli uomini di Rodgers nel primo turno della fase a gironi dell’Europa League
LEICESTER (REGNO UNITO) – Dopo tre vittorie nelle prime tre gare di campionato, il Napoli di Luciano Spalletti è chiamato all’esordio in Europa League sul campo del Leicester. Il tecnico azzurro vuole partire con il piede giusto: “Ogni volta che si scende in campo e si indossa questa maglia, bisogna avere lo stesso atteggiamento. Sono due mesi che ci diciamo certe cose e la credibilità va acquisita tenendo fede a propri propositi: nel football non c’è un interruttore che azioni e stacchi”. Il Leicester ha collezionato in campionato sei punti, frutto di due vittorie e due sconfitte. Il tecnico Rodgers spende importanti parole d’elogio verso il Napoli e Spalletti. “Per me, qualitativamente, sono un club da Champions League – afferma – Senza dubbio sono uno dei favoriti in Europa League, sono pieni di talento in ogni ruolo. Ho studiato bene la squadra, e noi pensiamo che Spalletti schiererà il 4-3-3, anche se siamo preparati anche per un 4-2-3-1. È un grandissimo allenatore e può anche sorprenderci o cambiare atteggiamento tattico a partita in corso. Dovremo essere pronti”.

Leicester-Napoli: come vederla in tv e in streaming

La sfida tra il Leicester e il Napoli, primo turno della fase a gironi dell’Europa League, si giocherà alle ore 21 e sarà visibile su  su Sky Sport Uno, Sky Sport 252 e Dazn.

Leicester-Napoli, le probabili formazioni

LEICESTER (4-2-3-1): Schmeichel; Castagne, Soyuncu, Vestergaard, Bertrand; Tielemans, Soumarè; Albrighton, Maddison, Barnes; Vardy. A disposizione: Ward, Amartey, Daka, Wersbury-Hall, Evnas, Iheanacho, Lookman, Pereira, Ndidi. All. Rodgers.

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Malcuit, Rrahmani, Koulibaly, Di Lorenzo; Anguissa, Fabian Ruiz; Politano, Elmas, Lozano; Osimhen. A disposizione: Marfella, Zanoli, Juan Jesus, Manolas, Zielinski, Insigne, Ounas, Petagna. All. Spalletti.

ARBITRO: Martins (Portogallo).

ASSISTENTI: Campos e Jesus.

QUARTO UOMO: Ferrerira.

VAR: Hernandez.

AVAR: Fernandez.

Condividi
Secured By miniOrange