Notizie

Boga-Napoli, De Zerbi dice sì ad Ounas

casanapoli

Entra nel vivo la trattativa che porterà Jeremie Boga al Napoli. L’esterno del Sassuolo e il club di Aurelio De Laurentiis hanno trovato l’accordo per il passaggio in azzurro del francese. La richiesta del club emiliano era di 40 milioni di euro, ma l’intenzione del direttore sportivo partenopeo Cristiano Giuntoli era quella di inserire una contropartita tecnica per abbassare il prezzo del cartellino.

La contropartita tecnica individuata dal Napoli risponde al nome di Adam Ounas. L’esterno algerino ha ricevuto il placet del tecnico del Sassuolo Roberto De Zerbi che vede bene il numero 11 azzurro nel suo 4-3-3. Ounas, ricoprendo lo stesso ruolo, andrebbe di fatto a sostituire proprio il numero 7 del Sassuolo.

Le parti sembrano essersi avvicinate sensibilmente con il Napoli che, mettendo le mani su Boga, batterebbe la concorrenza di molte società tra cui l’Atalanta di Gian Piero Gasperini.

Ecco quanto scritto dall’edizione odierna del Corriere dello Sport:
“Il Napoli è stato tra i primi club ad interessarsene, i contatti con la società neroverde risalgono allo scorso anno, ora l’affare può entrare nel vivo coi soldi di Allan e, soprattutto, l’ok del calciatore, che considera Napoli la piazza giusta per il salto di qualità. Attese novità a breve per il futuro di Koulibaly e Ghoulam, è già certo quello di Zielinski: il centrocampista ha ufficialmente rinnovato fino al 2024. Col Sassuolo la trattativa è così impostata: 25 milioni di base fissa più una contropartita per avvicinarsi ai 40 milioni inizialmente richiesti. Il nome individuato, col placet di De Zerbi, è quello di Ounas”.

 

Condividi
Secured By miniOrange